Archivio

Archivio Gennaio 2011

1° Workshop di animazione stop-motion

22 Gennaio 2011 5 commenti

Robert SpierreSi è concluso ieri il primo workshop di animazione stop-motion. Si è iniziato lunedì 17 con una giornata di studio sulla storia di questa tecnica e con l’analisi di alcuni autori: Stanislaw Starewich, Ray Harryhausen, Jan Svankmajer, Brothers Quay ed Henry Selick.  Si è parlato dei grandi film in animazione stop-motion, come Coraline, Fantastic Mr. Fox, The Corpse Bride, ecc.

Poi, martedì, una giornata dedicata alla fabbricazione degli scheletri, da quelli semplici in filo di ferro intrecciato a quelli complessi con snodi a sfere e microregolazioni a vite. Nel pomeriggio, Leonardo Cruciano ha parlato delle varie tipologie di materiali per la costruzione dei burattini, dalla modellazione allo stampo e alle repliche in serie, portando poi i partecipanti al workshop in visita nel suo laboratorio per mostrare praticamente le caratteristiche di varie tipologie di plastilina, di schiume, di resine e di lattice.

Mercoledì, i partecipanti hanno iniziato la fabbricazione di alcuni burattini sulla base di loro progetti personali.

Robert Spierre schizzoSchizzo di Grazia La Padula per la realizzazione del suo personaggio “Robert Spierre”

Robert Spierre lavorazioneGrazia al lavoro su Robert Spierre

Robert Spierre 2

Robert Spierre

Donna CivettaSchizzo di Claudia Petrazzi per la realizzazione del suo personaggio “La Donna Civetta”

Donna Civetta LavorazioneLa Donna Civetta

Conte Phon lavorazione

Daniele e DiegoDiego La Chioma e Daniele Paglia al lavoro sul “Conte Phon”

Pazuzu lavorazioneErica Fiscella al lavoro sul suo “Demone”

Pazuzu 2Il Demone

La costruzione dei burattini è proseguita per tutta la giornata di giovedì, anche con l’aiuto ed il supporto del “Leonardo Cruciano Workshop”. Ed infine, venerdì, l’animazione dei burattini realizzati e la spiegazione del funzionamento del software Dragon Stop Motion.

animazione

Conte Phon animazione 2

Conte Phon animazione 4

Conte Phon lanimazione

Pazuzu Animazione

dragon

Antonella

Donna Civetta animazione

Hanno partecipato al workshop: Grazia La Padula, Claudia Petrazzi, Diego La Chioma, Erika Fiscella, Chandra Pistoni, Antonello Vincenti, Nicola Abbatangelo, Antonella Spatti, Paola Levendale e Daniele Paglia.

Stiamo organizzando il secondo workshop, che si terrà indicativamente nella prima metà di marzo. Chi fosse interessato può scrivermi al mio indirizzo e-mail  stefano.bessoni@gmail.com  per chiedere informazioni e per effettuare la prenotazione, visto che il workshop è a numero chiuso.

La terza edizione si terrà invece in Brasile a Porto Alegre, nell’ambito del FANTASPOA, festival specializzato in cinema fantastico, dove sarà proiettato il mio film “Krokodyle”.

Inoltre con il mese di febbraio si concluderà il primo corso annuale per filmmaker “Officina Murnau”. Sono aperte le selezioni e le pre-iscrizioni per il prossimo anno. Il corso si rivolge a chi intende avviarsi alla carriera di regista cinematografico o filmmaker con particolare propensione verso il cinema fantastico e di genere, ma anche per chi intende avvicinarsi al linguaggio cinematografico con uno sguardo autoriale, alla ricerca di contaminazioni con illustrazione, pittura ed altre forme di espressione. I laboratori ed i workshop brevi, come quello di stop-motion, fanno parte integrante del pacchetto didattico offerto agli iscritti del corso annuale.

“OFFICINA MURNAU” Il corso avanzato per filmmaker del “MURNAU INSTITUTE” durata da ottobre a marzo

per info: stefano.bessoni@gmail.com

Categorie:Argomenti vari, Cinema Tag: